Cosenza: niente pagamenti mobilità, lavoratori in piazza

Eccoli: sono decine. Sono stanchi e disperati. Sono i lavoratori in cassa integrazione e in mobilità di diverse aziende del cosentino. Oggi hanno manifestato davanti alla sede dell’Inps. Da mesi, alcuni da un anno, non ricevono i sussidi previsti. Il 2 ottobre, in un tavolo romano, si cercherà di dipanare la matassa. Intanto, la situazione è davvero drammatica: questa gente non sa più come andare avanti.

Potrebbero interessarti anche...