Cosenza: ‘ndrangheta, arresti per droga ed estorsioni

Operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Cosenza e del Ros, coordinati dalla Dda di Catanzaro, per l’esecuzione di 21 misure cautelari nei confronti di presunti esponenti di due gruppi criminali legati alla ‘ndrangheta. Le accuse sono di “associazione di tipo mafioso”, “associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”, “tentata estorsione”, “detenzione e porto illegale di armi da fuoco”, “lesioni personali”, “ricettazione” e “furto”. Nel corso dell’operazione, denominata “Overture”, attuata anche con l’ausilio di elicotteri, effettuate diverse perquisizioni domiciliari che hanno consentito di sequestrare armi e droga.

Potrebbero interessarti anche...