Cosenza: “Natale sicuro”, sequestrati fuochi pirotecnici e luci illegali


La Guardia di Finanza di Cosenza ha sequestrato, con l’operazione denominata “Natale sicuro”, più di 27.000 pezzi di fuochi pirotecnici ritenuti non idonei alla libera vendita, pari a più di 650 kg di materiale esplodente. I sequestri sono stati effettuati tra Fagnano Castello, San Lucido e Acri. Denunciate tre persone. Sequestrato anche materiale riguardante le luci natalizie. Tra Bisignano, Rende e Montalto Uffugo, in diversi esercizi commerciali, sono state individuate migliaia di confezioni contenenti oltre 4 milioni di luci non conformi ai requisiti di legge.

Potrebbero interessarti anche...