Cosenza: maltrattamenti in famiglia, arrestato figlio boss Lanzino

Franco Lanzino, figlio di Ettore, il boss della ‘ndrangheta catturato il 16 novembre scorso dopo quattro anni di latitanza, e’ stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza per maltrattamenti ai danni della moglie, da cui e’ separato. L’uomo, secondo l’accusa, nei giorni scorsi si e’ presentato a casa dell’ex moglie, a Mendicino, e l’ha picchiata e minacciata con un coltello. La donna e’ stata sentita dai carabinieri ma non ha voluto presentare denuncia. Gli investigatori hanno comunque presentato un’informativa alla Procura della Repubblica, ipotizzando, nei confronti di Franco Lanzino, i reati di minacce, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. E proprio per quest’ultimo reato il pm ha chiesto al gip l’emissione di un’ordinanza che e’ stata eseguita dai carabinieri.

Potrebbero interessarti anche...