Cosenza: maltempo, tutta la Calabria nella morsa del gelo

Il gelo è imperante in Calabria. Piove da 24 ore un po’ dappertutto e sui rilievi, anche collinari, ha fatto la sua comparsa la neve, che ha imbiancato soprattutto il cosentino e il catanzarese. Qualche fiocco di neve si è visto anche a Cosenza, nella notte, quando la temperatura è scesa sotto lo zero. Temperatura che è polare in Sila e sul Pollino. Oltre un metro e mezzo di neve si è accumulato sulle cime più alte dell’altopiano silano, dove la colonnina di mercurio nella notte è scesa fino a -7. Continua a nevicare anche a Gambarie d’Aspromonte, dove il manto bianco ha raggiunto il mezzo metro. Freddo e gelo anche sulle Serre vibonesi. Decine di comuni, di tutta la regione, hanno deciso di tenere le scuole chiuse, per evitare disagi agli studenti e anche alla circolazione stradale. Nevica sull’A3 Salerno-Reggio Calabria nella zona del Pollino. Per i veicoli leggeri c’è l’obbligo di catene montate, mentre i mezzi pesanti vengono fatti deviare sulla viabilità locale. Neve anche sulla statale 107 Silana-Crotonese, dove il transito è consentito solo con catene o pneumatici da neve. Intanto le diverse prefetture hanno istituito delle unità di crisi, ma al momento non sono segnalate emergenze.

Potrebbero interessarti anche...