Cosenza: la neve ha fatto la sua comparsa in città


Anche a Cosenza ha fatto la sua comparsa la neve. La città, che sorge a soli 300 metri sul livello del mare, si è svegliata sotto un’abbondante nevicata, che poi si è affievolita durante la mattinata. Sembrerà strano, ma questa è la panoramica della città, immersa nella nebbia bianca. Al momento non si segnalano particolari disagi, tranne per qualche automobilista che è stato costretto a soste improvvise per montare le catene. Il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, ha emanato un’ordinanza con la quale ha imposto la chiusura delle scuole per oggi e domani ed ha disposto la pulizia immediata delle strade, con priorità alle zone dove ci sono ospedali e cliniche. Scuole chiuse anche nel limitrofo comune di Rende dove, in alcune frazioni, si registra la mancanza di acqua a causa delle tubature che si sono congelate nella notte. Intanto ha ripreso a nevicare anche sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, nella zona del Savuto e anche sul Pollino. Sulla A3 è stata ripristinata la limitazione che impone ai mezzi pesanti l’uscita obbligatoria a Falerna, se diretti a nord, ed a Lagonegro, se diretti a sud. Per tutti gli altri veicoli obbligo di catene o pneumatici da neve.

Potrebbero interessarti anche...