Cosenza: Lungofiume Boulevard, arte e musica

Continua a stupire con i suoi tanti appuntamenti, Lungofiume Boulevard di Cosenza. La rassegna di arte, musica, spettacolo e movida in salsa bruzia, trova il suo punto di forza nel progetto della residenza artistica: BoCs Art. Di arte collettiva è l’esperimento dell’artista toscana Virginia Zanetti, che utilizza la cava di pietra di Zumpano per preparare l’opera in movimento “I pilastri della Terra”. Sulle sponde del fiume Crati, l’amministrazione comunale pensa anche ai più piccoli. Tra le iniziative ludiche nell’area a loro dedicata, è stata organizzata la caccia al tesoro con il re Alarico. Il gioco ha divertito e incuriosito i bambini, che per l’occasione hanno vestito i panni di Visigoti, Brettii e Romani. Lungofiume Boulevard, ormai è una garanzia culturale in città, che accontenta le esigenze di tutti. Anche la buona musica si incontra con l’arte, nel secondo appuntamento della rassegna Play BoCs. Ad incantare il pubblico, l’esecuzione jazz del sassofonista americano Ryan Kilgore, che fa rivivere con il suo sax le atmosfere magiche della musica di Steve Wonder.

Potrebbero interessarti anche...