Cosenza: luminarie pericolose, sequestri e denunce


I finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza, nel corso di una serie di interventi finalizzati a prevenire e a contrastare la commercializzazione di prodotti nocivi o pericolosi per la salute dei consumatori, hanno sequestrato oltre 7 milioni di luci di natale, giocattoli ed articoli di
bigiotteria destinati alla libera vendita, carenti dei contenuti minimi informativi obbligatori per legge e potenzialmente pericolosi per il consumatore. L’operazione, denominata “Luci sul Natale”, ha permesso di individuare diverse società, gestite da persone di nazionalità cinese, denunciate, che mettevano in vendita luminarie ed altri prodotti natalizi provenienti dall’area asiatica. Parte delle luminarie sequestrate sono risultate costituire veri e propri impianti di illuminazione, avvolti in bobine della lunghezza di centinaia di metri.

Potrebbero interessarti anche...