Cosenza: legge 104, chiesto rinvio a giudizio per 24 insegnanti


Spettera’ al Gip del Tribunale di Cosenza decidere se accogliere la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di 24 insegnanti accusati di falso e truffa per avere attestato che dovevano accudire familiari disabili. La richiesta riguarda il presunto falso utilizzo da parte degli insegnanti della legge 104 per usufrire dei benefici previsti dalla normativa. L’inchiesta, coordinata dal Procuratore della Repubblica, Dario Granieri, era scaturita
dalle denunce presentate da alcuni docenti e tecnici che si erano visti scavalcare nella graduatoria provinciale.

Potrebbero interessarti anche...