Cosenza: l’Arcivescovo e la lettera agli uomini della ‘ndrangheta


“Mi appello a voi, uomini della mafia”: si chiama così la lettera pastorale dell’Arcivescovo di Cosenza, Mons. Salvatore Nunnari. Tra qualche giorno sarà distribuita in tutte le carceri calabresi. E’ indirizzata agli uomini della ‘ndrangheta. Nunnari scrive che questa “nulla ha a che vedere con il Vangelo di Cristo e l’insegnamento della Chiesa”. Nunnari, che è stato un vero “prete di strada”, non nasconde di aver conosciuto appartenenti alle cosche. Ma una volta erano diversi, ci dice. Nella sua lettera, Mons. Nunnari sottolinea l’infaticabile lavoro dei magistrati e delle forze dell’ordine. Poi individua anche un pericoloso punto di contatto tra la Chiesa e le cosche. Ma non bisogna disperare: la conversione è sempre possibile, afferma Mons. Nunnari.

Potrebbero interessarti anche...