Cosenza: la seconda edizione del Premio Maria Rosaria Sessa


Il Circolo della Stampa di Cosenza, intitolato a Maria Rosaria Sessa, giovane giornalista uccisa nel 2002, ha voluto, per il secondo anno, promuovere un concorso dedicato alle scuole e avente per tema il femminicidio. Alle giornata di studio ha partecipato anche la criminologa Roberta Bruzzone, che ha spiegato le dinamiche del fenomeno.

Potrebbero interessarti anche...