Cosenza: la protesta dei dipendenti delle Ferrovie della Calabria


L’autostazione di Cosenza è bloccata. Isolati decine di piccoli comuni, a causa dello sciopero dei dipendenti del comparto su gomma delle Ferrovie della Calabria. Una protesta più che annunciata che danneggia i cittadini, molti dei quali hanno pagato abbonamenti di cui non possono usufruire. Se per il gasolio dei mezzi ci sarebbero buone notizie in arrivo, questo non può dirsi per le spettanze degli 880 dipendenti delle Ferrovie della Calabria. La lista delle richieste dei lavoratori è lunga. Intanto si susseguono gli incontri a Roma e a Catanzaro.

Potrebbero interessarti anche...