Cosenza: la Fondazione Carical sostiene i liutai di Bisignano

“Bisignano, risuona la storia di un borgo che vive”: è il progetto, sostenuto da Fondazione Carical, Regione Calabria, Provincia di Cosenza, Camera di Commercio e Banca di Credito Cooperativo Mediocrati, che punta a conservare e valorizzare l’enorme patrimonio storico della liuteria di Bisignano, rappresentato soprattutto dalla produzione della famiglia De Bonis. Gli obiettivi del progetto sono 4: l’apertura del Museo della Liuteria, la riqualificazione del borgo storico di Bisignano, la realizzazione del Festival della chitarra battente e degli strumenti musicali a corda e la riapertura della scuola di formazione per maestri liutai, alla quale affiancare un corso per gli istituti di pena minorili. Anche la famiglia De Bonis è molto soddisfatta per il traguardo raggiunto.

Potrebbero interessarti anche...