Cosenza: insediato il nuovo Consiglio comunale

Il giuramento solenne del sindaco Mario Occhiuto doveva essere il primo atto della seduta di insediamento del nuovo Consiglio Comunale di Cosenza. E invece è arrivato dopo circa un’ora. Ma ecco la cronaca dei fatti: nella prima fase a presiedere il consiglio è stato Francesco Spadafora, in quanto consigliere anziano per cifra elettorale. Nell’avviare la trattazione del primo punto all’ordine del giorno, il segretario generale, Alfonso Rende, ha dato lettura di un documento, sottoscritto dai consiglieri di minoranza, nel quale si chiedeva di prendere visione della documentazione depositata dal commissario prefettizio Carbone alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti sulla presunta incompatibilità del sindaco. La minoranza, la cui posizione è stata precisata dai consiglieri del PD Covelli e Guccione, ha chiesto e ottenuto una sospensione della seduta. Alla ripresa dei lavori ha preso la parola il consigliere Piercarlo Chiappetta, che, dopo aver espresso il rammarico per un inizio di consiliatura tutt’altro che sereno, ha chiesto al Presidente di andare avanti con l’ordine del giorno. Ha fatto seguito la replica di Carlo Guccione, che ha precisato che l’opposizione deve fare il suo mestiere, così come la maggioranza deve governare la città. Il Presidente ha comunque dato seguito alla convalida degli eletti, votando il primo punto all’ordine del giorno, nonostante la protesta di Covelli. Esauriti gli adempimenti di surroga dei consiglieri nominati assessori, il sindaco Mario Occhiuto ha chiesto di mettere ai voti il documento della minoranza. L’aula si è espressa bocciando il documento con 19 voti contrari, 10 favorevoli e l’astensione di Giovanni Cipparrone. Si è poi proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio comunale, che con 19 preferenze ha designato Pierluigi Caputo. Alla vicepresidenza sono state elette due donne: Alessandra De Rosa per la maggioranza e Francesca Cassano per la minoranza. Eletta anche la Commissione Elettorale Comunale, formata da Marco Ambrogio, Maria Teresa De Marco e Fabio Falcone come membri effettivi e Luca Gervasi, Davide Bruno e Anna Fabiano come membri supplenti. Infine, i due consiglieri comunali che faranno parte della Commissione per l’aggiornamento degli elenchi dei giudici popolari saranno Vincenzo Granata e Francesco De Cicco. In chiusura, il Presidente Caputo ha dato comunicazione della costituzione del gruppo del PD, che sceglie Damiano Covelli quale capogruppo.

Potrebbero interessarti anche...