Cosenza: incontri culturali a “Buone Feste Cosentine”

“Buone Feste Cosentine”, il programma di intrattenimenti ed iniziative organizzate dal Comune di Cosenza per la fine dell’anno, comprende anche tanti momenti culturali. All’auditorium “Guarasci” del liceo classico “Bernardino Telesio” si è tenuto il convegno “I requisiti generali per la partecipazione alle gare d’appalto”, promosso dal Centro Studi C.A.P.. La necessità impellente è quella di semplificare le norme, dice l’ex Ministro della Funzione Pubblica Angelo Piazza. Al Museo dei Brettii e degli Enotri, organizzato dalla Delegazione FAI di Cosenza, si è tenuto invece l’incontro sul tema “Lo spazio e il tempo nella Cosenza medievale”, a cura dell’architetto Fulvio Terzi, studioso e già Direttore Coordinatore presso la Soprintendenza dei Beni Architettonici della Calabria, esperto conoscitore dei beni culturali calabresi e autore di numerose pubblicazioni sull’architettura e l’urbanistica di Cosenza nelle varie fasi della sua storia. Terzi, autore del recente volume dal titolo “Cosenza – Medioevo e Rinascimento”, pubblicato da Pellegrini, ha spiegato come l’anima della Cosenza medievale sia ancora oggi viva e assolutamente percepibile e come possa offrire molteplici spunti per uno sviluppo urbano futuro coerente con le antiche radici.

Potrebbero interessarti anche...