Cosenza: inaugurato il Museo Diocesano

Inaugurato il Museo Diocesano di Cosenza. E all’interno ci sono veri gioielli: quelli della cattedrale, donati dai devoti alla Vergine del Pilerio; ma anche statue lignee, le tele di Luca Giordano e del Pascaletti e la preziosissima Stauroteca, il reliquiario a forma di croce che, secondo la tradizione, sarebbe stato donato alla città dall’imperatore Federico II, in occasione della consacrazione della cattedrale, nel 1222. Il museo, diretto da Don Salvatore Fuscaldo, è visitabile gratuitamente ogni giorno, tranne la domenica, dalle 9 alle 12 e nel pomeriggio su prenotazione. Presto saranno studiati percorsi tematici, culturali e di catechesi che ruoteranno attorno alla struttura.

Potrebbero interessarti anche...