Cosenza: inaugurata la Collezione Umberto Boccioni


Adesso anche Cosenza ha una straordinaria collezione di opere di Umberto Boccioni, curata da Fabio De Chirico, l’ex soprintendente per i Beni Storici e Artistici della Calabria, adesso impegnato in Umbria. La Galleria Nazionale di Palazzo Arnone si fregia dunque di straordinarie opere grafiche del maestro futurista, nato a Reggio Calabria nel 1882. Si tratta di disegni eseguiti a matita, penna, china, pastelli colorati e acquerelli, e di incisioni ad acquaforte e a punta secca. Le opere, acquisite al patrimonio dello Stato, provengono dalla galleria privata di Lydia Winston Malbin, importante collezionista americana. Nell’occasione è stata presentata anche la scultura “Forme uniche della continuità nello spazio”, donazione di Roberto Bilotti alla Galleria Nazionale. Si tratta di una replica di un’opera persa di Boccioni, che peraltro, per la sua importanza, è rappresentata sulle nostre monete da 20 centesimi. Repliche simili esistono solo in copie limitate.

Potrebbero interessarti anche...