Cosenza: il Nabucco in anteprima per le scuole


Il Teatro Rendano di Cosenza ha ospitato quasi 700 studenti che in religioso silenzio e con grande entusiasmo hanno assistito al debutto, in anteprima, del Nabucco. Un’interpretazione nuova e brillante, quella pensata dal giovane regista che ha voluto dare alla grande opera di Giuseppe Verdi un suo particolarissimo tocco. Adesso si aspetta la prima, ma se le attese della vigilia sono state supportate dal consenso di tanti giovani e dai loro accompagnatori non è difficile pensare che sarà un successo. La prima sarà preceduta, nel Ridotto del Rendano, da un momento di approfondimento sull’opera.

Potrebbero interessarti anche...