Cosenza: il futuro della Città dei Ragazzi

Con una due giorni, durante la quale si è discusso di “architettura partecipata”, l’Amministrazione comunale di Cosenza ha voluto creare le condizioni per una ripartenza della Città dei Ragazzi. Allo scambio di idee hanno partecipato non solo gli operatori della struttura, ma anche i ragazzi che la frequentano e i loro genitori, con proposte e suggerimenti. Sottolineata la necessità di attivare un meccanismo che dovrà essere in grado di assicurare una certa redditività alle cooperative che gestiranno in futuro la struttura. E ci saranno delle novità: la Città dei Ragazzi dovrà funzionare fino alle 8 di sera e sorgeranno un punto ristoro e una discoteca protetta per adolescenti. E sarà anche aperto un asilo nido.

Potrebbero interessarti anche...