Cosenza: il festival delle Invasioni dà spazio ai Rom

Contaminazioni in musica, arte, cultura e non solo: questo è “Invasioni a Cosenza 2011”, l’evento che durerà fino al 3 settembre e che sta catalizzando l’attenzione di migliaia di visitatori. Una grande festa di popolo, un coinvolgimento corale della città e di suoi abitanti che non ha trascurato proprio nessuno ed ha dedicato un’intera giornata alla comunità dei Rom. La giornata si è aperta con l’inaugurazione di una mostra sulla storia e la cultura Romanì e momenti di animazione curati dai giocolieri “Malavoglia”. La serata è stata poi avvolta dalla magia delle note profonde e appassionate della musica zigana, magistralmernte interpretata da Alexian ed il suo gruppo. La serata a Piazza 15 marzo si è conclusa con il concerto di Tonino Carotone. L’esilarante artista, con il suo inconfondibile look alla Fred Buscaglione, ha reso omaggio alla canzone italiana degli anni ’60 e ’70.

Potrebbero interessarti anche...