Cosenza: il Consiglio comunale

Il Consiglio comunale di Cosenza, al termine di una seduta durata poco più di tre ore, ha esaurito tutti i punti all’ordine del giorno, ad eccezione dell’approvazione del regolamento dei centri anziani, rinviata ad una prossima riunione, in attesa che venga completata la discussione nella competente commissione consiliare. La seduta è iniziata con una mozione d’ordine proposta dal consigliere di minoranza Giuseppe Mazzuca, volta ad evidenziare il comportamento poco corretto ed ostruzionistico della Sorical, che ha lasciato la città con i rubinetti completamente a secco. Sull’argomento, il Consiglio comunale ha messo ai voti un documento che è stato approvato all’unanimità. Il consiglio comunale ha discusso, inoltre, l’ordine del giorno presentato dalla minoranza ed illustrato in aula dal consigliere Giovanni Cipparrone, sull’emergenza rifiuti in città. Il Sindaco Mario Occhiuto e gli Assessori hanno poi risposto a tutte interrogazioni pervenute sino alla data del 30 novembre scorso. Il Consiglio comunale ha, inoltre, approvato all’unanimità una mozione presentata dal consigliere Sergio Nucci per esprimere contrarietà e indignazione sui tagli indiscriminati operati da Trenitalia a danno dei convogli da e per la Calabria.

Potrebbero interessarti anche...