Cosenza: il Confidi Professionisti incontra gli Ordini Professionali


I rappresentanti del Confidi Professionisti, pienamente operativo ormai da diversi mesi, si sono riuniti nella sala della Biblioteca Nazionale di Cosenza. Il motivo dell’incontro era quello, ad un anno dalla fondazione, di presentarsi ufficialmente agli Ordini professionali. Molti i rappresentanti degli ordini regionali e provinciali presenti, ai quali sono state illustrate le motivazioni della nascita del confidi e le opportunità che offre ai professionisti, soprattutto in questo periodo di crisi. Il consorzio è nato per essere uno strumento utile ai liberi professionisti, con partita iva, iscritti ad un albo professionale, con studio anche associato, per accedere al credito in maniera facilitata e conveniente. Il Confidi Professionisti ha già permesso, con il suo intervento, l’erogazione di crediti agevolati a diversi soci e si appresta ad ampliare il ventaglio delle banche di appoggio, per garantire più possibilità di negoziazione e di scelta sulle operazioni. La presidente, Sandra Salemme, ha sottolineato che il Confidi Professionisti aderirà anche al Medio Credito Centrale e al Fondo Europeo per gli Investimenti e che è pronto a partecipare ai diversi bandi regionali che prevedono l’erogazione di fondi per i consorzi di garanzia fidi. Il Confidi Professionisti, è bene specificarlo, nasce a Cosenza ma è un’iniziativa, prima nel suo genere, che sta ricevendo plausi e registrando soci in tutta Italia.

Potrebbero interessarti anche...