Cosenza: i Vigili del Fuoco festeggiano Santa Barbara

I ragazzini non potevano crederci, quando i Vigili del Fuoco hanno consentito loro anche di salire sulle piattaforme aeree che si utilizzano per i salvataggi più pericolosi e avventurosi. E questa è stata solo una delle tante occasioni che i giovanissimi, e a dire il vero non solo loro, hanno avuto per conoscere meglio i mezzi e le attività dei cosiddetti “pompieri”. Anche a Cosenza si è celebrata la Santa Patrona del Corpo dei Vigili del Fuoco, Santa Barbara, con una giornata che è iniziata con la Santa Messa nella chiesa della Madonna di Loreto. Il programma, fissato dal comandante Gino Novello, ha previsto poi una serie di esercitazioni davanti alla cittadinanza, per fortuna solo parzialmente disturbate dalla pioggia. In piazza c’erano i tanti e diversi mezzi che i Vigili del Fuoco utilizzano nelle più svariate occasioni, nelle quali sono chiamati a prestare la loro opera di aiuto e di soccorso. E, come dicevamo, sono stati soprattutto i bimbi ad apprezzare questa giornata, increduli di poter mettere mano a quello che finora avevano visto solo nei modellini e che adesso si è prestato ai loro giochi a grandezza naturale.

Potrebbero interessarti anche...