Cosenza: i giardini del tribunale sono stati intitolati ad Enzo Tortora


A 30 anni di distanza, la città di Cosenza ha voluto ricordare la figura di Enzo Tortora, brillante ed eclettico conduttore televisivo, arrestato il 17 giugno 1983 con l’accusa di associazione per delinquere di stampo camorristico. La proposta di intitolazione è stata presentata al Consiglio comunale dal consigliere di minoranza Enzo Paolini ed accolta all’unanimità. Un atto simbolico e molto significativo, quello compiuto dalla città di Cosenza per ricordare una vita ed una carriera bruscamente interrotte ed uno dei tanti episodi che fa seriamente riflettere sul concetto di verità.

Potrebbero interessarti anche...