Cosenza: i Carabinieri recuperano importanti documenti storici


Sono stati sequestrati e confiscati dai carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Cosenza 13.000 documenti appartenenti al demanio culturale dello Stato. Gli importanti beni archivistici sono stati recuperati a Sant’Agata d’Esaro, grazie all’avvio di numerose vendite attraverso internet da parte di un cittadino incensurato. Le indagini proseguiranno ancora.

Potrebbero interessarti anche...