Cosenza: guerra ai parcheggiatori abusivi


I carabinieri della stazione di Cosenza Principale hanno eseguito un servizio mirato finalizzato al contrasto dei parcheggiatori abusivi nelle zone di Viale Mancini, Piazza Riforma e Piazza Amendola. I militari hanno sorpreso gli “abusivi” in piena attività, mentre smistavano i veicoli nei vari parcheggi per poi riscuotere “un’offerta”. Si tratta di un’attività piuttosto remunerativa che, considerando anche il forte afflusso di gente nella zona centrale, permette loro un incasso giornaliero consistente, anche di diverse centinaia di euro. I carabinieri hanno identificato 4 persone, già note alle forze dell’ordine: due di loro si erano impossessati arbitrariamente, in Viale Mancini, di uno spazio sterrato comunale adiacente alla strada principale, mentre gli altri due controllavano le aree di Piazza Riforma e Piazza Amendola. I parcheggiatori abusivi sono stati sanzionati amministrativamente per una cifra di 950 euro ciascuno.

Potrebbero interessarti anche...