Cosenza: Giornata della Memoria, incontro alla Casa della Musica

Una maratona del ricordo, della memoria, della storia e della cultura: è la tre giorni organizzata dall’Amministrazione comunale di Cosenza per celebrare la “Giornata della Memoria”, in ricordo del genocidio di milioni di ebrei, reclusi e sterminati nel campo di concentramento di Auschwitz. L’iniziativa culturale, in collaborazione con il conservatorio “Stanislao Giacomantonio” e il liceo musicale “Lucrezia della Valle” di Cosenza, rappresenta un viaggio di ricordi e testimonianze alla scoperta del patrimonio della cultura yiddish e armena. il viaggio vuole essere dunque occasione per le nuove generazioni di riappropriarsi della memoria, facendo della storia la base del proprio futuro. Nella prima giornata in ricordo degli ebrei e della Shoah, nella Casa della Musica, con un documentario, arricchito di immagini significative, si è raccontata la storia del poeta e musicista Mordechaj Gebirtig, l’uomo che con la sua arte riportò in vita l’yiddish, la lingua che gli ebrei utilizzavano in famiglia e sul lavoro.

Potrebbero interessarti anche...