Cosenza: Fondazione Carical per la valorizzazione dei beni culturali


A che punto è il passaggio dei beni culturali statali ai comuni? Si parla di castelli, conventi, edifici nobiliari. Ma in Calabria solo poche amministrazioni sembrano interessate ad averli. Di questo si è parlato in un incontro promosso dalla Fondazione Carical e al quale hanno partecipato rappresentanti dell’Anci e di Mecenate 90, che hanno già firmato una convenzione per facilitare queste pratiche. La Fondazione Carical ha adesso deciso di sostenere, anche economicamente, quei comuni che volessero richiedere allo Stato l’utilizzo dei beni monumentali. La condizione è che questi siano mantenuti e valorizzati.

Potrebbero interessarti anche...