Cosenza: Fondazione Carical, Premio Cultura Mediterranea 2019


Il Teatro Rendano di Cosenza è stata la location prescelta per la cerimonia di premiazione dei vincitori della 13ª edizione del Premio per la Cultura Mediterranea – Fondazione Carical. I valori fondamentali di dialogo, accoglienza e pace, che hanno animato il premio fin dalla sua istituzione, sono stati declinati attraverso il tema portante dell’edizione 2019: “Gli Amori”. Sette le sezioni premiate ed altrettanti i vincitori: per la Sezione Società Civile “Giustino Fortunato”, premiata Pinar Selek, sociologa, scrittrice, attivista per la difesa dei diritti umani; per la Sezione Scienze dell’Uomo “Luigi De Franco”, premiato Peter Frankopan, storico presso l’Università di Oxford; per la Sezione Narrativa “Saverio Strati” premio a Sonia Serazzi; per la Sezione Cultura dell’Informazione, premiata la giornalista, documentarista e inviata di guerra Lucia Goracci; per la Sezione Premio Speciale della Fondazione Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania, premio alla ricercatrice Francesca Algieri; per la Sezione Traduzione, premiato José María Micó, poeta, filologo e traduttore iberico, ha pubblicato da poco l’edizione spagnola della Divina Commedia; per la Sezione Narrativa Giovani, premio ad Emanuela Cànepa, votata da una giuria composta da 400 studenti di istituti calabresi e lucani.

Potrebbero interessarti anche...