Cosenza: si dimettono 17 consiglieri, sfiduciato il sindaco


Diciassette consiglieri comunali di Cosenza hanno firmato le loro dimissioni, davanti ad un notaio. Questo determina la sfiducia al sindaco Mario Occhiuto, che pertanto decadrà. I firmatari sono: Marco Ambrogio, Giovanni Cipparrone, Maria Lucente, Giuseppe Mazzuca, Salvatore Perugini, Enzo Paolini, Roberto Sacco, Giovanni Perri, Cataldo Savastano, Francesco Perri, Sante Luigi Formoso, Sergio Nucci, Domenico Frammartino, Roberto Bartolomeo, Giuseppe Spadafora, Raffaele Cesario e Luca Morrone. Le firme saranno ufficialmente depositate domani presso l’ufficio del segretario comunale. Il sindaco di Cosenza ha diffuso il seguente comunicato:

“Mi dicono che abbiano raccolto le firme necessarie per sfiduciarmi. Io continuerò a confrontarmi con la città con la serenità e la determinazione di sempre. Sono convinto che i cittadini sapranno premiare l’impegno profuso in questi quattro anni e mezzo e puniranno invece quanti hanno ordito questa squallida operazione politica“.

Sindaco della città di Cosenza Mario Occhiuto

Potrebbero interessarti anche...