Cosenza: fine settimana con “5 Sensi di Marcia” e “Tremenda Day”

Un fine settimana ricco di eventi, a Cosenza. Anche per il mese di maggio è tornata l’iniziativa “Cinque sensi di marcia”, promossa dall’Assessorato comunale al Turismo. In questa nuova occasione l’itinerario di trekking urbano si è sviluppato all’interno del centro storico, partendo da piazza Tommaso Campanella. Il percorso ha interessato poi anche il Museo del Fumetto, ospitato nei locali del Complesso monastico di Santa Chiara. La serata si è conclusa con l’esibizione del musicista Francesco Pepe, virtuoso del pianoforte. Su Corso Mazzini, intanto, si teneva la seconda edizione del “Tremenda day”, manifestazione patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Cosenza ed organizzata dalla Fondazione “Exodus”, attraverso i Centri Giovanili Don Mazzi, in collaborazione con il Coni. Un evento che si è svolto, a livello nazionale, in 30 città italiane. Obiettivo dei Centri giovanili Don Mazzi è quello di dare una sana alternativa agli adolescenti, coinvolgendoli ed impegnandoli. La filosofia ispiratrice è dettata da quelle che sono definite le “quattro ruote educative” del pensiero di Don Antonio Mazzi: lo sport, la musica, il teatro e il volontariato.

Potrebbero interessarti anche...