Cosenza: fa cadere il vicino di casa, ora in coma, arrestato uomo

La polizia ha arrestato e posto ai domiciliari un uomo di 34 anni, Piero Perrone, di Cosenza, accusato di lesioni personali gravissime, con l’aggravante di aver commesso il fatto per futili motivi. L’uomo, a seguito di una lite condominiale, avrebbe spinto per le scale un ultrasettantenne, suo vicino di casa, facendolo cadere rovinosamente. Il fatto e’ avvenuto il 14 settembre scorso. L’anziano e’ stato portato subito in ospedale, dove ancora versa in stato di coma.

Potrebbero interessarti anche...