Cosenza: EduMobile, auto e ambiente


Cinque università italiane sono state coinvolte dalla BMW nel progetto “EduMobile”, teso ad avvicinare il mondo dell’auto a quello dello studio della sostenibilità ambientale. Il primo incontro si è tenuto all’Università della Calabria. EduMobile si pone dunque l’obiettivo di formare una squadra di professionisti attenti all’ecosistema ed ispirati all’utilizzo di tecnologie rispettose dell’ambiente. E un’auto ecologica è stata affidata in comodato d’uso al Comune di Cosenza. Il sindaco della città dei Bruzi ha poi annunciato che a Cosenza sorgerà presto un centro di eccellenza per la ricerca ambientale.

Potrebbero interessarti anche...