Cosenza: è ufficiale il trasferimento dei reparti del “Mariano Santo”

E’ stata consegnata oggi, ufficialmente, ai dirigenti dei reparti dell’ospedale Mariano Santo di Cosenza la lettera dell’Azienda ospedaliera in cui si annuncia il trasferimento urgente, visto che alcune perizie avrebbero rilevato un rischio di crollo della struttura, costruita negli anni trenta. Il reparto di Oncologia finirebbe all’Annunziata e quello di Terapia del dolore al Santa Barbara di Rogliano. Un provvedimento criticato dagli stessi sanitari, in quanto i due reparti lavorano in sinergia. Resterebbero a contrada Muoio Piccolo i reparti di radioterapia e di dermatologia. Il trasferimento viene motivato da una richiesta urgente di cantierizzazione dell’intera struttura, avanzata da parte della ditta che sta facendo i lavori di restauro, finora espletati solo in una parte dell’edificio e che adesso sono ripresi anche nella palazzina della dermatologia oncologica, adiacente al nucleo del Mariano Santo. Non viene chiarito se, alla fine di questi lavori, i reparti di Oncologia e di Terapia del dolore saranno trasferiti di nuovo al Mariano Santo. I primari dei reparti in trasferimento hanno gia’ effettuato dei sopralluoghi nei padiglioni di destinazione. Intanto domani si terra’ un’assemblea dei sanitari che lavorano nel presidio ospedaliero.

Potrebbero interessarti anche...