Cosenza: droga nella poltroncina, arrestato pregiudicato

Era partita dalla Colombia, la droga che è stata sequestrata ieri a Mendicino dagli agenti della squadra mobile della Questura di Cosenza. Arrestato il destinatario, Antonio Segreti, 34 anni, pregiudicato per rapina e altri reati. La droga è stata fatta transitare attraverso Londra, per poi arrivare all’aeroporto di Fiumicino, a Roma. Qui i poliziotti, travestiti da corrieri, con tanto di furgone e divise, hanno preso in consegna il pacco sospetto, individuato fin dal 5 agosto dalla polizia inglese. Pacco che poi è stato consegnato ieri. Segreti, il destinatario, ha confermato agli agenti che lo stava aspettando e ha firmato la relativa ricevuta. Ma quando si è avvicinato al furgone per prendere il pacco, è stato arrestato dai poliziotti. Nel pacco, aperto poi su autorizzazione della magistratura, c’erano dei souvenir del Sudamerica e una poltroncina in tessuto imbottito con struttura in metallo. E’ proprio nelle parti metalliche della sedia, segate dai vigili del fuoco, che la polizia ha trovato circa 600 grammi di cocaina purissima, che, immessa sul mercato, avrebbe prodotto almeno 300.000 euro. A casa del Segreti è stato poi trovato anche materiale per il confezionamento della droga.

Potrebbero interessarti anche...