Cosenza: donna salvata in Sila dopo 5 giorni, parla il medico

E’ stato un miracolo. La pensano tutti così, riguardo alla disavventura capitata a Brunella Guagliani, la donna cosentina che ha passato 4 notti tra i boschi della Sila, smarritasi sabato scorso mentre era alla ricerca di funghi. Adesso lei si trova ricoverata, sotto osservazione, nell’ospedale di Cosenza. I familiari la proteggono dai cronisti. Ma i sanitari non hanno dubbi: è andata davvero nel migliore dei modi possibili.

Potrebbero interessarti anche...