Cosenza: Consiglio Comunale, più sicurezza per Donnici


Il Consiglio comunale di Cosenza ha approvato, all’unanimità un documento sulla sicurezza della frazione di Donnici. A relazionare è stato il primo firmatario dell’Ordine del Giorno, Marco Ambrogio, che ha fatto riferimento ai diversi furti avvenuti ai danni di attività commerciali nella frazione a Sud di Cosenza ed ha chiesto, tra l’altro, l’istituzione di un distaccamento di Polizia Municipale presso la delegazione. Dopo ampio dibattito, è stato approvato un documento, con la sola astensione dei consiglieri Fuoco e Perri, che dà mandato al sindaco di mettere in atto quelle azioni che possano garantire la sicurezza del territorio. Si è discusso anche del rinnovo della convenzione per l’attuazione della premialità del PIT 8 Serre cosentine, approvato dai presenti, con la sola astensione dei consiglieri Paolini e Sacco. Il Piano Integrato Territoriale Serre Cosentine vede 16 comuni in partenariato, con il Comune di Rende capofila e quello di Cosenza partner. Nella vecchia programmazione europea questo PIT ha avuto una buona riuscita nella ricerca e sviluppo del territorio e nel marketing territoriale, ricevendo 400.000 euro di premialità. Un altro punto di grande interesse per i cittadini ha riguardato la “rimodulazione delle tariffe parking card”. Dopo la relazione dell’assessore Mayerà ed un ampio dibattito, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità un documento nel quale impegna l’Amministrazione comunale a riconsiderare l’opportunità di una parking card per una seconda autovettura di proprietà dello stesso nucleo familiare ad una tariffa adeguata e da definire. Per una concreta fattibilità dal punto di vista tecnico e finanziario, è stato deciso un passaggio immediato nelle Commissioni competenti.

Potrebbero interessarti anche...