Cosenza: consegnate onorificenze al Merito della Repubblica Italiana


Sono state consegnate, dal prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao, le onorificenze al merito della Repubblica Italiana. Nel corso della cerimonia, che si è tenuta nel teatro Rendano, sono stati premiati l’editore Luigi Pellegrini, Cavaliere di Gran Croce, e il docente Franco Galiano, Ufficiale. Nominati cavalieri la dipendente dell’Agenzia del Demanio Maria Coscarella, il maresciallo capo dei carabinieri Felice D’Argenzio, l’appuntato dei carabinieri Vincenzo Leo e il luogotenente dell’aeronautica Luciano Leonetti. Premiati anche, ma non presenti alla cerimonia, l’ispettore del Corpo Forestale Michearcangelo Valva e il luogotenente dei carabinieri Domenico Caira. Il prefetto ha colto l’occasione per rivolgere un pensiero di augurio alla popolazione, soprattutto a quella parte che sta soffrendo per la crisi economica.

Potrebbero interessarti anche...