Cosenza: concerto di Capodanno molto gradito alla città

Se il Capodanno di Piazza a Cosenza è stato un successo senza precedenti, lo è stato altrettanto lo straordinario concerto, per tutti i cittadini, proposto dall’Amministrazione comunale al Teatro Rendano. La decisione del sindaco Mario Occhiuto, che ha ritenuto di rendere l’evento ad ingresso libero, destinando una parte dei posti disponibili alle persone che versano in situazioni di difficoltà, è stata accolta con molto entusiasmo. E nonostante la lunga notte di San Silvestro appena trascorsa, l’inversione di tendenza del primo cittadino rispetto al passato ha dato i suoi frutti ed è stata premiata con un sold out. Il concerto di apertura del nuovo anno ha regalato grandi emozioni e lunghi applausi per i brani famosi eseguiti dall’Orchestra del Teatro Rendano e per le arie tratte dalle più grandi opere liriche cantate dal tenore Francesco Anile. La danza, poi, si è mescolata con l’opera e l’ha raccontata attraverso le magiche movenze dei ballerini Andrea Volpintesta e Sabrina Brazzo, étoile della Scala di Milano. Nel cast artistico del Concerto di Capodanno c’è stato anche il Piccolo Coro del Rendano, diretto da Maria Carmela Ranieri, che, insieme all’Orchestra, sta riportando la cultura musicale nella città di Cosenza ad altissimi livelli.

Potrebbero interessarti anche...