Cosenza: Comune, una piazza intitolata a Giuseppe Carratelli

A Cosenza, con una solenne e partecipata cerimonia, è stato intitolato lo spazio adiacente a Corso Mazzini, nei pressi della fontana di Giugno, all’avvocato Giuseppe Carratelli, recentemente scomparso. Una grande figura professionale e politica dalle indiscutibili qualità umane e professionali. Due volte sindaco della città di Cosenza e presidente dell’Ordine degli avvocati, dal 1983 al 1990, con la sua vita e la sua storia rappresenta un grande esempio ed un forte messaggio per le nuove generazioni. A tracciare un breve profilo di “Don Peppino”, come veniva affettuosamente chiamato dai suoi concittadini, oltre al sindaco Occhiuto, sono stati anche l’avvocato Vittorio Gallucci, presidente dell’Ordine degli avvocati di Cosenza, e il figlio Nicola.

Potrebbero interessarti anche...