Cosenza: Comune, si festeggiano i cento anni di una cosentina


Cento anni portati benissimo. Sono quelli festeggiati, nella chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù, dalla signora Carmela Grosso, nata il 12 ottobre del 1914. L’Amministrazione comunale ha voluto partecipare alla festa in maniera ufficiale, attraverso la presenza dell’assessore Rosaria Succurro. Alla signora Grosso sono stati consegnati un fascio di rose rosse e una pergamena firmata dal primo cittadino, Mario Occhiuto. Nel suo messaggio, il sindaco Occhiuto ha scritto: “la città di Cosenza può oggi vantare di annoverarla tra le cittadine più longeve. La vita le ha concesso il privilegio di festeggiare insieme ai suoi familiari questo importante traguardo. Felici di poter condividere con lei questo momento lieto, voglio esprimerle, a nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale, le più vive congratulazioni augurandole mille attimi felici come questo, nel calore della sua famiglia.”. La signora Carmela Grosso è nata a Belvedere Marittimo. Quinta di sei figli, sposatasi nel 1933, ha poi dato alla luce, nel 1940, la sua unica figlia, Gilda, presente alla cerimonia insieme ai nipoti e ai pronipoti.

Potrebbero interessarti anche...