Cosenza: Comune, scuola di sci per i più piccoli

Settimana bianca per 56 bambini delle scuole elementari più periferiche di Cosenza. L’iniziativa è stata promossa congiuntamente dagli assessorati comunali alla scuola e al turismo, guidati, rispettivamente, da Marina Machì e da Luciano Vigna, in collaborazione con la Scuola Italiana Sci “La Baita” di Camigliatello Silano. I bambini, selezionati tra quelli che non avevano mai avuto l’opportunità di frequentare un corso di sci, hanno potuto saggiare le piste di Camigliatello. Si tratta di bimbi che frequentano le scuole elementari di via Milelli, dell’Istituto Comprensivo “Spirito Santo” e dell’Istituto Comprensivo “Fausto Gullo”, sezione staccata di Cuturella. I piccoli studenti hanno seguito i corsi di avviamento allo sci, tenuti da sei maestri federali. I giovanissimi sciatori, dopo aver percorso le piste innevate, hanno fatto anche visita alle strutture del Parco Nazionale della Sila, per approfondire la conoscenza del territorio dell’Altopiano Silano. Un’iniziativa che ha voluto favorire i bambini che non avrebbero altrimenti avuto la possibilità di recarsi in settimana bianca, ma che ha anche contribuito ad allargare i loro orizzonti di conoscenza, per far loro apprezzare le bellezze paesaggistiche del territorio.

Potrebbero interessarti anche...