Cosenza: Comune, scongiurato il dissesto finanziario


L’Amministrazione comunale di Cosenza ha scongiurato il dissesto finanziario. Le sezioni riunite della Corte dei Conti di Roma, infatti, hanno accolto il ricorso presentato dal Comune in seconda istanza e hanno approvato il piano di riequilibrio che era stato rigettato, in prima istanza, dalla Corte dei Conti calabrese. Ma quali sono stati gli elementi di valutazione che hanno portato a questo lusinghiero risultato? Con l’approvazione del piano di riequilibrio del Comune si è scongiurata, dunque, l’ipotesi di dissesto finanziario e tutte le conseguenze alle quali sarebbe andata incontro la città in caso di bocciatura.

Potrebbero interessarti anche...