Cosenza: Comune, migliaia di persone alla festa di San Francesco

Con una lunga e partecipata processione, si sono conclusi, a Cosenza, i festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola. La reliquia e la statua del Grande Taumaturgo, seguite da migliaia di fedeli, per oltre tre ore hanno attraversato le principali strade della città, sostando davanti alle chiese e ai luoghi simbolo. Venerate, accolte e acclamate nei diversi quartieri. Una lunga giornata di celebrazioni, spiritualità e preghiera iniziata al mattino con un corteo che da Piazza dei Bruzi, con in testa il sindaco Mario Occhiuto, ha raggiunto, alla confluenza dei due fiumi, la bella chiesa seicentesca dedicata a San Francesco. La solenne celebrazione, presieduta dall’arcivescovo della diocesi, Mons. Francesco Nolè, è stata preceduta dalla consegna delle chiavi della città e dall’accensione della lampada votiva da parte del primo cittadino. Un momento intenso ed emozionante, che ogni anno simboleggia quello straordinario legame di fede e di amore che da sempre unisce Cosenza al suo compatrono, San Francesco di Paola.

Potrebbero interessarti anche...