Cosenza: Comune, il Sert aiuta i dipendenti a smettere di fumare

Il Sert dell’Azienda Sanitaria Provinciale si dedica per tre giorni al Comune di Cosenza. O meglio, ai suoi dipendenti. E li invita a smettere di fumare. Lo fa mostrando loro le misurazioni della qualità dell’aria che hanno nei polmoni. Un’iniziativa che s’inquadra nel “Progetto Tabacco”, promosso in vista della Giornata Mondiale senza Tabacco, prevista per il 31 maggio. Se una persona non fuma, nei suoi polmoni devono esserci solo 3 parti per milione di monossido di carbonio. Ma, come si vede, spesso i valori sono molto più alti e possono anche raggiungere le 50 o 60 parti per milione. Toccare quasi con mano questi risultati spingerà sicuramente qualcuno dei dipendenti comunali strenui fumatori a pensare di cambiare abitudini. Ne va della loro e dell’altrui salute.

Potrebbero interessarti anche...