Cosenza: Comune, il nuovo programma dei BoCs Art


Il BoCs Art Museum di Cosenza, all’interno del complesso monumentale di San Domenico, è stata la location prescelta per la presentazione del nuovo programma del progetto Residenze artistiche BoCs Art .Il Museo è il simbolo dell’attività svolta nelle residenze sul lungofiume. Le opere in esposizione, infatti, sono frutto del lavoro di centinaia di artisti nazionali e internazionali, che hanno contribuito, tra l’altro, a proiettare Cosenza nei panorami artistici più prestigiosi del mondo. Tante le novità per la prossima stagione, tra cui quella di interagire sempre di più con il territorio e i cittadini. Tra le novità c’è anche la nomina del nuovo curatore del progetto Residenze artistiche BoCs Art, Giacinto Di Pietrantonio, che ha accolto con entusiasmo il nuovo incarico, condividendo in pieno le linee guida tracciate dal sindaco Occhiuto. La nuova stagione del progetto Residenze artistiche BoCs Art partirà il prossimo 17 maggio e per 10 giorni saranno protagoniste 4 università: l’Università della Calabria, quelle di Milano e Napoli ed infine un prestigioso ateneo congolese, quello di Lubumbashi.

Potrebbero interessarti anche...