Cosenza: Comune, gli artisti georgiani ai BoCs Art


Ai BoCs Art di Cosenza si è conclusa la prima residenza artistica del 2019, nel segno dell’internazionalità e della continuità che rafforza il rapporto istituzionale e culturale avviato nel 2018 con la Georgia. Sono 11 gli artisti georgiani, tutti giovani, di età compresa tra i 19 e i 33 anni, che sono stati ospiti nelle residenze del Lungo Fiume, dove hanno dato spazio alla loro creatività e forma a progetti e opere che restano in donazione alla città per arricchire ulteriormente il BoCs Museum del Complesso Monumentale di San Domenico. Anche questo nuovo progetto, oltre ad una serie di attività multidisciplinari e di sperimentazione, ha coinvolto direttamente il territorio in una contaminazione culturale che ha spaziato dall’ambiente alle persone, agli usi ed alle tradizioni, fino ad arrivare a suggestive interpretazioni artistiche di miti e leggende.

Potrebbero interessarti anche...