Cosenza: Comune, gemellaggio con Napoli per la “NEETezza Urbana”

Si chiama “NEETtezza Urbana”, il progetto di gemellaggio tra il comune di Cosenza, che ne è capofila, e quello di Napoli, ammesso al finanziamento dell’avviso pubblico “Sinergie” pubblicato dall’ANCI. Il progetto, che prevede un diffuso partenariato, prende il nome dai NEET, ovvero i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni che non sono studenti, ne’ lavoratori, ne’ impegnati in percorsi di formazione. Ai giovani partecipanti al progetto sono destinate opportunità precise, tra cui percorsi di formazione dedicati e finalizzati all’acquisizione di competenze e conoscenze di base nei settori della sostenibilità ambientale, del supporto e promozione delle filiere produttive locali e delle aree agricole e del lavoro in agricoltura in chiave smart. Alla conferenza stampa di presentazione ha partecipato anche, collegata via skipe, Alessandra Clemente, assessore al Patrimonio, Lavori Pubblici e Giovani del Comune di Napoli.

Potrebbero interessarti anche...