Cosenza: Comune, educazione ambientale con “Natura Itineris”


La Casa delle Culture di Cosenza da oggi sarà la sede operativa del progetto di educazione ambientale “Natura Itineris”, rivolto agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado, finalizzato a far conoscere il mondo delle scienze naturali attraverso il gioco, la sperimentazione e l’esplorazione. Il progetto, che è frutto della convenzione tra il Comune di Cosenza ed il Centro Studi Naturalistici del Pollino “Il Nibbio”, di Morano Calabro, ha la finalità di sensibilizzare sempre di più i cittadini al rispetto dell’ambiente, partendo proprio dalle giovani generazioni.

Potrebbero interessarti anche...