Cosenza: Comune e Asp insieme per “Ascolto Donna”

Il Dipartimento di Prevenzione Psichiatria Forense – Medicina Legale dell’Asp di Cosenza, in collaborazione con l’Associazione “Archè”, ha già realizzato un grande lavoro per aiutare le donne vittime di violenze fisiche e psicologiche. Adesso è il momento di creare una vera rete sul territorio, nella quale entra anche il Comune di Cosenza. Il progetto Ascolto Donna – Free-Fly dispone già di un numero verde e prevede una serie di interventi che vanno dal primo ascolto all’accoglienza vera e propria di chi ha subito maltrattamenti, colloqui e percorsi personali per l’uscita dalla spirale della violenza, consulenze legali gratuite e attivazione di un eventuale protocollo con le forze dell’ordine.

Potrebbero interessarti anche...